Dichiarazione REACH


 

Regolamento UE REACH

Dal 1° giugno 2007 l’Unione europea (UE) ha istituito il sistema REACH, un sistema integrato di registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche, e istituisce un’agenzia europea per tali prodotti. Il sistema REACH obbliga le imprese che fabbricano e importano sostanze chimiche a valutare i rischi derivanti dal loro uso ed a prendere le misure necessarie per gestire qualsiasi rischio venga individuato. L’onere della prova con riguardo alla sicurezza delle sostanze chimiche fabbricate o commercializzate spetta all’industria.

Il regolamento è inteso ad assicurare un elevato livello di protezione della salute umana e dell’ambiente, nonché a rafforzare la competitività del settore delle sostanze chimiche e si  applica a tutte le sostanze chimiche fabbricate, importate, commercializzate o utilizzate, in quanto tali o nelle miscele. Sono escluse le sostanze per le quali esiste un regolamento specifico.

L'elemento fondamentale del regolamento è la registrazione. La registrazione esige che l’industria (fabbricanti e importatori) fornisca informazioni relative alle proprietà, alle utilizzazioni ed alle precauzioni per l’uso delle sostanze chimiche (fascicolo tecnico) e indichi dettagliatamente i rischi che la sostanza presenta, i diversi scenari d’esposizione possibili e le misure di gestione di tali rischi (relazione sulla sicurezza chimica).

La Kevin Schurter Spa evaderà gli ordini solo con materiali che i propri fornitori garantiscono essere rispondenti al suddetto regolamento.

Versione stampabile